Indice del forum AnsaHT.com

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

ISOPHON 4 INCH CONE HF DRIVE UNITS

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> OFF TOPIC
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
gasgas
Moderatore


Registrato: 18/01/08 20:29
Messaggi: 305
Residenza: gasgasland

MessaggioInviato: Lun Mag 29, 2017 5:19 pm    Oggetto: ISOPHON 4 INCH CONE HF DRIVE UNITS Rispondi citando

http://www.ebay.it/itm/252962128058

mi ha incuriosito la vitarella centrale .... era originale? o posticcia? Cool
_________________
"Ho speso tutti i miei soldi in donne, auto e alcool, il resto l'ho sperperato" G. Best
Top
Profilo Invia messaggio privato
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mar Mag 30, 2017 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

tempo fa tu avevi quel genere di tweeter, da utilizzare in abbinamento con le Rehdeko RK115
poi hai venduto le RK115 (ed è un vero peccato, essendo, nel loro piccolo, qualcosa di speciale, per altro a costi umani), ma forse i TW ti sono rimasti
comunque sia, la vite centrale è originale ed ha la funzione di passa-alto meccanico, dato che in sostanza impedisce l’escursione del cono
nell’esempio dell’asta linkata, tra la vite e il cono c’è un centratore (in tela arancione impregnata con resina), sufficientemente rigido da inibire il funzionamento a pistone

la figata dei tweeter di questo genere, è che permettono un taglio complessivo di 24dB/ott, semplicemente aggiungendo un condensatore in serie
i 24dB/ott consentono di non interferire, con le medie frequenze dell’altoparlante largabanda a cui viene abbinato il tweeter
inoltre la presenza di un solo condensatore come crossover, consente un andamento di fase “benevolo”, per cui suona meglio ed è più facile da allineare(con la semplice messa in asse delle bobine)
l’altra grande figata, è l’efficienza… il tipo dell’asta ha scritto 97dB, ma non è vero, è tipicamente di circa 106dB (ed è cosa risaputa, sono stati più volte misurati, ci sono i grafici online)… questo rende possibile l’abbinamento con i largabanda da 100dB di efficienza (come il Rehdeko RK115) e oltre
l’ulteriore grande figata, è l’ampio diametro… tipicamente di 10cm, ma ci sono tweeter con vite centrale anche molto più grandi, e ce ne sono anche con forma ellittica… il cono funge da guida d’onda, ampliando la dispersione in maniera ottimale, per un’amalgama ideale con il largabanda
infine la figata di essere un tweeter a cono e di carta… con il paradosso di una tecnologia inferiore al mio adorato tweeter great Heil, ma proprio per questo molto più affine a quella del largabanda, a costituire un abbinamento sinergico nelle modalità espressive, che ha dell’incredibile!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
gasgas
Moderatore


Registrato: 18/01/08 20:29
Messaggi: 305
Residenza: gasgasland

MessaggioInviato: Mar Mag 30, 2017 4:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:
tempo fa tu avevi quel genere di tweeter, da utilizzare in abbinamento con le Rehdeko RK115
poi hai venduto le RK115 (ed è un vero peccato, essendo, nel loro piccolo, qualcosa di speciale, per altro a costi umani), ma forse i TW ti sono rimasti
comunque sia, la vite centrale è originale ed ha la funzione di passa-alto meccanico, dato che in sostanza impedisce l’escursione del cono
nell’esempio dell’asta linkata, tra la vite e il cono c’è un centratore (in tela arancione impregnata con resina), sufficientemente rigido da inibire il funzionamento a pistone

la figata dei tweeter di questo genere, è che permettono un taglio complessivo di 24dB/ott, semplicemente aggiungendo un condensatore in serie
i 24dB/ott consentono di non interferire, con le medie frequenze dell’altoparlante largabanda a cui viene abbinato il tweeter
inoltre la presenza di un solo condensatore come crossover, consente un andamento di fase “benevolo”, per cui suona meglio ed è più facile da allineare(con la semplice messa in asse delle bobine)
l’altra grande figata, è l’efficienza… il tipo dell’asta ha scritto 97dB, ma non è vero, è tipicamente di circa 106dB (ed è cosa risaputa, sono stati più volte misurati, ci sono i grafici online)… questo rende possibile l’abbinamento con i largabanda da 100dB di efficienza (come il Rehdeko RK115) e oltre
l’ulteriore grande figata, è l’ampio diametro… tipicamente di 10cm, ma ci sono tweeter con vite centrale anche molto più grandi, e ce ne sono anche con forma ellittica… il cono funge da guida d’onda, ampliando la dispersione in maniera ottimale, per un’amalgama ideale con il largabanda
infine la figata di essere un tweeter a cono e di carta… con il paradosso di una tecnologia inferiore al mio adorato tweeter great Heil, ma proprio per questo molto più affine a quella del largabanda, a costituire un abbinamento sinergico nelle modalità espressive, che ha dell’incredibile!


chiarimenti sempre assai interessanti. pensavo che la vite centrale l'avessi pensata e installata tu.

ps certo che li ho ancora.
_________________
"Ho speso tutti i miei soldi in donne, auto e alcool, il resto l'ho sperperato" G. Best
Top
Profilo Invia messaggio privato
giuseppe847



Registrato: 15/07/08 08:10
Messaggi: 102
Residenza: Capurso (Bari)

MessaggioInviato: Mer Mag 31, 2017 9:41 am    Oggetto: ISOPHON 4 INCH CONE HF DRIVE UNITS Rispondi citando

Bé, anch'io avevo pensato inizialmente che la vitina in ottone l'avesse aggiunta Daniele per appesantire l'equipaggio mobile, per rendermi poi conto che era una caratteristica dell'Isophon.
Ho anche provato la versione più piccola, credo da 5 cm. stesso suono, ottimo tweeter aggiuntivo, che contrariamente alla versione da 10, salendo su con il volume, ha la tendenza ad inasprire leggermente il suono.
_________________
giuseppe847
Top
Profilo Invia messaggio privato
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Gio Giu 01, 2017 9:10 am    Oggetto: Rispondi citando

è capitato pure a un esperto come Troels Gravesen, di non capire quale fosse la reale funzione di quella vitina
la vite fissa il cono al polo centrale e gli impedisce di muoversi avanti e indietro, lasciando invece totale libertà di vibrare superficialmente
quindi in pratica la vite ostacola le basse frequenze, lasciando libera l’emissione in alta frequenza, comportandosi pertanto come un passa-alto meccanico

in fondo alla pagina del seguente link, c’è l’immagine delle varie parti di due tweeter smontati:
http://ansaht.com/phpBB2/viewtopic.php?t=252&start=50

i tweeter con la vite centrale sono una prerogativa della produzione tedesca e per alcuni decenni vi hanno aderito non solo Isophon, ma anche Siemens, Saba, Blaupunkt, ecc
sono stati utilizzati in tutti i settori, a partire dai grossi e pregiati radioloni tedeschi dell’epoca d’oro, poi nei diffusori a più vie, e pure nel settore professionale
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Gio Giu 01, 2017 10:52 am    Oggetto: Re: ISOPHON 4 INCH CONE HF DRIVE UNITS Rispondi citando

giuseppe847 ha scritto:

Ho anche provato la versione più piccola, credo da 5 cm. stesso suono, ottimo tweeter aggiuntivo, che contrariamente alla versione da 10, salendo su con il volume, ha la tendenza ad inasprire leggermente il suono.




attenzione… l’utilizzo di quei tweeter richiede necessariamente esperienza e modelli di riferimento
solo così si riesce a comprendere appieno, se abbiamo a che fare con tweeter arrivati miracolosamente in ordine fino a noi e al meglio delle loro possibilità intrinseche
in quanto logicamente, trattandosi di delicati tweeter in carta, ed avendo mediamente 40 anni ed alcuni ben oltre mezzo secolo, è normale che molti esemplari possano presentare problematiche di varia natura

una tipica anomalia, è riconducibile alla carta del cono, che può aver sofferto l’umidità, e quando questo accade il tweeter perde per sempre le sue migliori prerogative, ma nella maggioranza dei casi, tale carenza non è riconoscibile senza adeguata esperienza e mezzi di verifica
lo stesso vale per le condizioni della bobina, non sempre facili da indagare
a me capitò un caso, in cui la bobina rispondeva adeguatamente ai requisiti elettrici, ma uno dei due tweeter, di una coppia esteticamente molto bella, suonava malamente… una volta aperto, risultò che la bobina aveva lavorato a lungo ad alte temperature, però lo smalto della bobina era solo un po’ scurito… mentre invece il supporto in carta della stessa, aveva subito l’effetto del filo caldo utilizzato per tagliare il polistirolo, e risultava appunto tagliato in alcuni punti della sua circonferenza
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mer Giu 07, 2017 12:09 am    Oggetto: Rispondi citando

se il funzionamento della vitarella in ottone risulta poco intuitivo anche agli esperti, ho idea che far comprendere la valenza a tutto tondo di quel genere di tweeter, nell’utilizzo con i largabanda ad altissima efficienza, possa essere altrettanto difficoltoso
aggiungo quindi qualche altra considerazione, prendendo spunto da un abbinamento stimolante

nel thread dedicato al Japan triode meeting, abbiamo notato che anche quest’anno erano presenti i largabanda Telefunken da 10”: http://ansaht.com/phpBB2/viewtopic.php?t=679&start=20
la medesima implementazione (stesso caricamento e altoparlante dislocato nell’angolo alto) s’era già vista in precedenti European Triode Festival:








largabanda Telefunken Ela L8/1262
tweeter JBL occhi di gatto… quelli montati sui diffusori Westlake SM-1: https://www.higherfi.com/speakers/westlake-audio-sm-1 )

si nota subito che i tweeter sono orientati in maniera strana… come mai?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
gasgas
Moderatore


Registrato: 18/01/08 20:29
Messaggi: 305
Residenza: gasgasland

MessaggioInviato: Mer Giu 07, 2017 9:53 am    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:


....

si nota subito che i tweeter sono orientati in maniera strana… come mai?


come mai???
_________________
"Ho speso tutti i miei soldi in donne, auto e alcool, il resto l'ho sperperato" G. Best
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite






MessaggioInviato: Mer Giu 07, 2017 4:43 pm    Oggetto: NFM Rispondi citando

Avete notato che il larga banda è montato verso il lato centrale,,,,
delli Japp non mi stupisce più nulla,,,,
penso sia un impianto cuffia,,,,
per chi ha casa,,,alla japp,,,
ossia un buco,,,, Embarassed
una vorta si diceva,,near field monitor,,,,
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> OFF TOPIC Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it