Indice del forum AnsaHT.com

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

HiFi-ForumLibero: nuovo forum... solite delusioni
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> il meglio e il peggio dai Forum Audio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Dom Nov 28, 2010 6:18 pm    Oggetto: HiFi-ForumLibero: nuovo forum... solite delusioni Rispondi citando

A volte gli episodi negativi, fungono da propellente per nuove iniziative.
È questo il caso del nuovo forum di Fabrizio Calabrese, nato in conseguenza della sua cacciata dal forum Videohifi.

Nelle intenzioni (a chiacchere), le prerogative del nuovo forum dovevano essere tali, da rendere l’iniziativa intrigante, nonostante di forum ve ne siano ormai d’avanzo. In particolare il forum doveva privilegiare la disincantata competenza tecnica, per approcciare agli argomenti audio, con logiche ben differenti da quelle in voga in Videohifi.
In base a tali premesse, pensai di iscrivermi anch’io.
Nel farlo scoprii che l’accesso al forum è subordinato all’accettazione di un regolamento, che prevede il reinvio dello stesso per email, all’amministratore del forum. Sorpreso dall’inconsueta procedura, mi soffermai a fare quello che non avevo fatto mai: leggere il regolamento di un forum.
Bastò una rapida scorsa, per individuare un passaggio in cui si dice che i responsabili del forum, possono modificare il testo dei tuoi messaggi.
A parte che per legge non si può fare… a parte questo, la cosa diventa simpatica associata al nome del forum: ForumLibero! eheheh Smile

http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/index.php


Era il 15 Ottobre… e il mio ingresso nel forum libero non andò a buon fine, perché non aderii al reinvio via email del regolamento.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mer Dic 01, 2010 12:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dopo alcune settimane… nel Forum di Calabrese vi fu un’improvvisa impennata delle iscrizioni.
Arrivarono Majandi e in seguito Romani dal forum Audioreview, arrivarono vari personaggi abitudinari del forum Videohifi, più altre genti da lidi sparsi.

Davano l’impressione di volerci essere, come vi fosse qualcosa da spartire e occorresse trovarsi in prima fila, per cogliere l’occasione.
In effetti in quei giorni Calabrese proponeva a diverse persone di fare il moderatore e può darsi che più d’uno si sia iscritto sperando in questo.
Per altri invece, la sensazione è che la mira fosse a un nuovo sbocco, attraverso il quale riproporsi.
I nuovi arrivi animarono l’ambiente e stimolarono alla piena partecipazione, il che rese il forum particolarmente brillante.

Fu in quel momento che mi venne la curiosità di riprovare a loggarmi e restai sorpreso nel vedere, che anch’io ero diventato utente attivo a tutti gli effetti.
Però a quel punto, visto che il forum stava avviandosi meglio del previsto, veniva meno il principale proposito per cui mi ero iscritto, che era quello di partecipare per aiutare all’avvio del forum. Praticamente la stessa cosa, che già avevo fatto quando Bas Horneman aprì il suo forum.
Non avendo più un buon motivo per farmi avanti, preferii stare a guardare.

In seguito, attraverso un saltuario scambio di email con Calabrese, risultò chiaro che avevo fatto bene a non immischiarmi.
Perché, come già capitato in altri forum, la mia presenza avrebbe introdotto il punto di vista appartenente agli appassionati di audio filosoficamente illuminato (cioè il contrario del “bum bum bum”) e di questo a Calabrese (e al suo gruppo) non gliene può fregà de meno.
Ma talmente di meno, che addirittura non ha neppure considerato la situazione deficitaria del suo forum sugli aspetti “elettrici”.

Nel frattempo, venni reconditamente a sapere, che nel forum sarebbe arrivato Marco Roghi (nickname: Wiking), ed avendo già stimato il target ed il modus operandi di Calabrese e del suo forum, ero totalmente certo, che gli avrebbe immediatamente proposto di diventare moderatore.

Mettendo insieme tutto quanto, mi ritrovai col desiderio interiore di distaccarmi ulteriormente dal… “forum libero”.
Siccome con Calabrese sono sempre stato in buoni rapporti... ( in Videohifi l’ho difeso più di una volta; più volte gli ho scritto email con informazioni e consigli utili e per gli stessi motivi, alcune volte ci siamo anche sentiti per telefono )… gli chiesi se in amicizia, poteva per piacere cancellare il mio nome dalla lista utenti… e fui accontentato.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Dom Dic 05, 2010 1:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Prima di proseguire con ulteriori cosiderazioni, vediamo che genere di commenti venivano fatti da altre persone nello stesso periodo:

http://tiny.cc/9wqr8

http://tiny.cc/7k40a



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
sordissimo
Ospite





MessaggioInviato: Mar Dic 07, 2010 12:47 pm    Oggetto: dico la mia Rispondi citando

riportare le opinioni tratte dal cazzebo,,,,
significa voler fuorviare li fatti,,,
,,,costoro sono un picolo club di cassari,,,,
dediti a piccole discussioni,,,,
che definirle da bar e' solamente farje un complimento.

Ansa eppure tu air du cul,,lai conosciuto,,,,
come purtroppo lo' conosciuto anche io,,,
gente da evitare,,,
dediti alle menzogne,,come il sora Trombetta,,,,
lasciarli scrivere e' il masimo che possiamo desiderare da loro,,,
le risate sono garantite,,,,

PS so contento che almeno tu sei,,,
riapparso,,
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mar Dic 07, 2010 1:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prima di entrare nel merito di alcuni passaggi “tecnici” del forum libero, vediamone alcuni “di costume”.

Come avevo premesso, i più informati sapevano in anticipo che nel forum di Calabrese sarebbe arrivato Marco Roghi e conseguentemente avevano estrapolato facili previsioni in merito al suo ruolo.
Si trattava di previsioni facili, perché Roghi (nickname: Wiking), è ben noto per i suoi interventi di moderatore nel forum Videohifi, sempre a senso unico in favore degli operatori.
Eccone un pallido esempio: http://ansaht.com/phpBB2/viewtopic.php?t=218

È altresì noto, per la gestione… ottimale… della sezione Vintage di Videohifi.
Eccone un pallido esempio, tratto da un thread fatto sparire dal Roghi stesso: http://www.webalice.it/ansa_ht/analafra70_wiking.doc

Chi di voi, dovendo gestire un forum libero, non vorrebbe avere almeno due o tre moderatori come Marco Roghi?!

A questo punto penso sia chiaro il motivo, per cui era facile fare previsioni. In pratica non c’era nulla da indovinare, bastava solamente mettere in fila le informazioni note.
Non vengono quindi poste in essere illazioni a vanvera e nemmeno congetture personali, ma solo semplici somme di dati.
Il vaglio della questione è di tipo matematico e, se non bastasse, ecco a seguire la prova del nove… grazie alle esaustive parole del Marco Roghi stesso:

“ Ora che pian piano ci stiamo trovando tutti di qua, è mia ferma intenzione (Fabrizio lo sa) creare eventi ed incontri tra di noi, e con gli operatori. ”
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=214&start=40

Non solo Roghi dice chiaramente dove vuole andare a parare, ma soprattutto racconta che Calabrese è d’accordo… e questo la dice lunga sulle intenzioni del forum libero.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Lun Dic 13, 2010 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

È ora la volta degli aspetti tecnici.

Nelle premesse, la competenza tecnica doveva essere il punto forte del forum di Calabrese, in virtù di una chiamata a raccolta di numerosi tecnici, di cui alcuni iscritti all’AES
Vediamo quindi di approfondire ed eventualmente di imparare qualcosa, da questo favoloso “dream team” messo insieme da Calabrese.

Non inizierò dal thread riguardante i diffusori Audio Note ANE, perché partire dalle “dream boiate”, toglierebbe gusto alle numerose ignorantate e strampalerie di contorno.

Questa per esempio è gustosissima:
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=260&sid=44fc506531bd6dc593eec0136f2df97b&start=0

Immaginare il capo del “dream team”, che compra all’edicola l'attuale rivista Costruire HiFi (letteratura tecnica estrema), poi si precipita sul forum a fare uno spottone pubblicitario, perché in essa si tratta della Back-EMF… è una roba che fa ridere di gusto! Very Happy
Per non parlare dei commenti a seguire: “ Una riflessione: stiamo parlando di quella che è la VERA Frontiera dell'Audio che verrà

Ahahahaha… Calabrese parla come se l’avessero scongelato ieri mattina e lo fa con un'enfasi così patetica, che non si resiste!

Per fortuna poi interviene qualche utente del forum a dargli la sveglia.
Nelle pagine WEB internazionali, l’argomento Back-EMF veniva trattato già nel secolo scorso… mentre a livello nazionale, Delle Curti iniziò a parlarne almeno 5 anni fa… e sullo stesso argomento pure io mi scontrai con Matarazzo sul forum Videohifi circa 3 o 4 anni fa.

Per Calabrese invece è tutta roba nuova… aaaahahahah


www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Dom Dic 19, 2010 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ed eccoci al thread riguardante i diffusori Audio Note AN-E:
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=172

Da un punto di vista generale il thread non mostra nulla di nuovo, connotandosi per l’improntitudine tipica dello stile Calabrese.
Uno stile che sostanzialmente consiste nello stroncare per partito preso un po’ tutto, col vizio pernicioso di comprendere anche ciò che non conosce affatto.
In passato, il modus operandi di Calabrese, lo ha portato in rotta di collisione con i gestori di vari forum (Audioreview, Videohifi), con conseguenti espulsioni a vita.
Anche nei forum di audio professionale ha avuto problemi simili e la miglior sintesi della questione, la si può avere leggendo un paio di paginette dal seguente forum:
http://www.zioforum.it/viewtopic.php?f=2&t=773&sid=ac79d52c48d800f6b381bdc5ccfebf8a&start=80


Partendo da queste premesse, diventa particolarmente gustosa la stoccata che Giuliano Merlini (nickname: audio7) assesta a Calabrese nel seguente thread:
http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=162&sid=f9399c1f1e6c4ebe8a50ade7c4f0ad8d&start=50
Calabrese rileva, con fare lamentevole, che delle persone avrebbero criticato i suoi prodotti, pur avendoli ascoltati una volta solamente.
Al che Merlini prontamente gli replica: “ Ritieniti fortunato, esistono casi in cui i commenti negativi vengono da appassionati che non hanno mai ascoltato il diffusore in oggetto (vedi ANE)! ”



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mar Dic 21, 2010 1:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il thread sui diffusori Audio Note, attraverso grafici e discussioni a casaccio, sembra fatto apposta, per fuorviare dai reali intenti di chi lo ha proposto.
Per questo motivo, le premesse del post precedente non costituiscono gossip gratuito e fuoriluogo, ma al contrario forniscono un indispensabile strumento, per interpretare al meglio questo genere di manovre.

Se non fosse chiaro cosa intendo, ecco a seguire un altro lampante esempio: http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=216&start=10
Durante il Roma HiEnd, Calabrese partecipa al Valzer delle Testine di Marco Benedetti, e, non trovando motivi di critica in ciò che sente (cioè in ciò che relamente conta), molto semplicemente se li inventa di sana pianta.
“ nella sala aleggiava un'evidenza di taglia elefantina, di cui nessuno pareva accorgersi: IL LIVELLO D'ASCOLTO ERA BASSISSIMO MA L'EQUILIBRIO TIMBRICO DELL'IMPIANTO NON ERA AFFATTO MALE...
SE DUE PIU' DUE FA QUATTRO... QUESTO SIGNIFICA CHE LA CURVA DI RISPOSTA DI QUELL'IMPIANTO DOVEVA ESSERE SIMILE A QUELLA OTTENIBILE CON I CONTROLLI DI "LOUDNESS" DI UNA VOLTA...”


In quel thread, a Calabrese avrei risposto: le evidenze di taglia elefantina, sono il tuo giro-vita e il tuo intento sempre capzioso.
Sta di fatto, che una riproduzione di classe a basso volume, è un gran pregio, anzichenò!
Il tuo due più due, fa quattro solo nella tua testa, perché fai i conti aggiungendo congetture, appositamente elaborate per criticare a tutti i costi.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ospite






MessaggioInviato: Mer Dic 22, 2010 1:30 pm    Oggetto: aime',,,, er calbrone svolazza,,,,ancora Rispondi citando

http://ilgalileoaudiofilo.forumup.it/about452-ilgalileoaudiofilo.html


Chiunque fosse stato presente al valzer , ed abbia poi letto lo scritto della sora Calabresella , che Ansa ripropone qui su' , si rende conto che la sora calabressella vive in altro mondo,,,,,

mondo dei sogni

mondo fatto da grafici,,,

mondo fatto da misurazioni,,,

mondo fatto di linee su carta,,,

mondo irreale,,

il suo e' un,,,
mondo fantastico,,,,dove tutto e' possibile
(la sesta generazzio',,,le trombe der futuro,,,prossimo venturo,,, )


costui sogna ad occhi aperti,,,,
realta' irreali,,,
reali solo nella sua mente,,,,

e' piu' facile sognare che realizzare,,,
e,,costa pure di meno,,,(questo il motto der sor tromboncino)

la calabresella,,,svolazzando rumorosamente
Va' al valzer delle testine,,,,
mica per ascoltare le differenze fra diverse testine:roll:
ci va' solamente per far polemica,,,
e poi che polemica!!!!

Impettito se ne esce con,,,,,,

una prova vecchia come il cucco,,,
prova effettuata come al solito da altri(la calabresella e' specializzata ner postare grafici , prove , fatti d altri )
prova di Nuti e Gatta,,,,che misurarono delle testine MM (non MC,,,,)
confrontandone le risposte in frequenza.

della serie li,,,cavoli a merenda,,,,

Marco sta facendo un ascolto comparativo fra testine MC,,,,
e Calabrese per criticarlo , ci racconta di una prova(misurazioni) , a cui non ha assistito , di testine MM , tra l' altro , questa prova era prettamente tecnica e non di ascolto.

traparentesi,,,lui,,la sora calabresella,,, dice di aver partecipato a questa prova,,

(ma in altro scritto racconta che je l hanno raccontata,,,quale delle due sara' la verita'? ),,,

ma,,,,,(er ma' inchioda,,come nessun altro,,)
secondo le persone presenti alla prova,,,,
la sora calabresella nun c era,,,

ma se fisicamente nun era presente
(ed e' facile capire quanno sto rompiballe e' presente,,perche' nun se azzittisce un attimo,,,)
lo era,,,, forse
con l immaginazione,,,,
lo era,,,
nei suoi sogni,,,,
lo era
nella sua realta',,,,,,distorta,,,

si infondo alla fine verra' fuori che la prova,,,,
la' fatta lui,,,
e che Nuti e Gatta,,,non erano presenti,,,,
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Lun Dic 27, 2010 12:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il moderatore fileo, mentre posa per un ritratto:





“ Io a differenza del buon Marcello Croce, non sono un tecnico audio, ma sono stato ingaggiato da Calabrese per fare il cane da guardia.
Non è tollerabile che un iscritto si rivolga in questi termini irrisori ad un moderatore. ”

http://www.hifi-forumlibero.it/phpBB3/viewtopic.php?f=5&t=172&start=100


“Cane da guardia”… e pure incappucciato, aggiungo io.
Alla faccia del forum libero… eh eh eh Smile



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> il meglio e il peggio dai Forum Audio Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it