Indice del forum AnsaHT.com

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ma chi me l'ha fatto fare :-(
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> di tutto un po'
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
gasgas
Moderatore


Registrato: 18/01/08 20:29
Messaggi: 305
Residenza: gasgasland

MessaggioInviato: Mar Set 02, 2014 6:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:
7 e 7R sono corpi macchina esteticamente uguali, però con diverse caratteristiche e di listino c’è una differenza di 600€



http://campaign.odw.sony-europe.com/products/EISA_it_IT.html?ccid=6537108100000692&cid=eml-5199815092

Migliore sistema fotocamera professionale compatta europea dell'anno 2014 - 2015

ILCE-7R ovvero la 7R

(solo corpo però 2000 e fischia Shocked Shocked ...)
_________________
"Ho speso tutti i miei soldi in donne, auto e alcool, il resto l'ho sperperato" G. Best
Top
Profilo Invia messaggio privato
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Ven Set 26, 2014 10:45 am    Oggetto: Rispondi citando

La Sony A6000, come pure la Leica T, sono dotate della connessione WiFi; una peculiarità ormai abbastanza diffusa tra le fotocamere, che consente delle utili possibilità operative.
Per esempio diventa più che mai semplice telecomandare lo scatto della fotocamera con lo smartphone o monitorare direttamente su di un tablet l’inquadratura in corso.

Il WiFi è utilizzabile anche per inviare le foto e i video direttamente al PC, senza bisogno di connettere cavetti USB o di estrarre la scheda di memoria dalla fotocamera.
Questa funzione diventa doppiamente comoda, nel caso si disponga di un router con buona sensibilità di ricezione (come il Netgear R7000), in quanto consente di lasciare la fotocamera sul luogo di ripresa.
Nel mio caso posso tenere la fotocamera fissa su cavalletto in laboratorio e trasmettere i dati al router, che si trova dalla parte opposta dell’appartamento.
Tutto fila liscio anche con i video da 1.5 Giga… il trasferimento impiega in proporzione più tempo, ma poi una volta completato la macchina si spegne da sola.







Ho già fatto il paragone tra gli 800 ISO della storica Nikon 995 e i 25.600 ISO dell’attuale Sony Alpha 6000… ora è la volta di quello riguardante il formato del sensore, che aumenta di un ordine di grandezza, passando da 38mm^2 a 380mm^2



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Ven Dic 19, 2014 2:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro diario,
perdonami se sono rimasto indietro con gli aggiornamenti, ma eccomi a ragguagliarti sugli sviluppi.

Devi sapere, che inizialmente la situazione risultò controversa.
Entusiasmo per certi aspetti: abbattimento clamoroso del rumore e velocità imparagonabile alla situazione del precedente PC.
Delusione per altri: la capacità di navigazione risultò essere molto inferiore alle aspettative. In pratica crashavo Chrome in corrispondenza di 6.5GB di RAM impegnata.

Poi a un certo punto, mi è venuta la curiosità di testare la scheda video GTX750Ti, che da un pezzo avevo montato nel vecchio PC, attualmente adibito a funzioni secondarie.
Ho quindi ripescato la vecchia Zotac 9500GT (è perciò risultata utile la pulizia del dissipatore, fatta prima di riporla), per spostare la Palit sul PC principale.









L’immagine illustra parte della motherboard, che è tuttora appoggiata sul tavolo (però ho individuato un case particolare, molto piccolo, che poi ti racconterò), con in primo piano la scheda video Palit e focalizzazione dedicata al ventolone Noctua in secondo piano, con le pale impolverate, e al sottostante banco RAM, con i due zoccoli liberi protetti da un cartoncino appositamente ritagliato.

Il miglioramento apportato dalla GTX750Ti è stato impressionante, equiparabile alla differenza tra un hard disk e un SSD.
Tutto il sistema si comporta meglio in generale, mentre la navigazione con Chrome è decollata ai massimi… come da immagine seguente:









Avendo da sempre il problema di poter navigare in internet “come dico io”, ho più volte chiesto agli esperti, che risorse hardware occorresse ottimizzare, per riuscire a farlo… e tutti hanno detto: della gran RAM!
Il che è vero, ma hanno tralasciato un aspetto fondamentale… serve pure una scheda video adeguata, con a bordo della gran RAM!



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Sab Dic 20, 2014 2:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

La navigazione in internet con 16GB di RAM a disposizione, soddisfa abbastanza la mia eclettica inclinazione total free, ma non a sufficienza da evitare di quando in quando il crash di Chrome.
Considerando i due slot liberi sulla motherboard, mi son chiesto come sarebbe stato avere 32GB a disposizione.

Sulla scia di quest’idea, ho trovato in ebay la circostanza predestinata, sotto forma di un’asta con un kit di RAM identico al mio (CMY16GX3M2A1600C9R) praticamente nuovo, in vendita perché acquistato senza controllare la lista compatibilità della motherboard a cui era destinato.







Ci siamo accordati per 120 €… e in un paio di giorni mi è arrivato.







Per installare il kit ho dovuto smontare il favoloso dissipatore Noctua, che ripaga la scomodità, con un’adeguata ventilazione al banco RAM.







I risultati sono pienamente soddisfacenti… con 32GB di RAM, è finalmente praticabile la navigazione in modalità superincaz® e ci sta dentro pure un discreto multitasking.







La piccola Palit GTX750Ti tiene botta, dimostrando sul campo il notevole rapporto qualità/prezzo.
Risulta comunque indicato, il già previsto acquisto di una scheda video di categoria superiore.
Una GTX970 sarebbe perfetta, specie considerando i 4GB di RAM video, ma il prezzo è altino per i miei gusti… vorrei infatti limitare la spesa a 200 e rotti Euro, perciò preferisco rimandare l’acquisto in attesa dell’occasione giusta.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Sab Mar 21, 2015 9:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.dday.it/redazione/15981/windows-10-sara-gratis-per-tutti-anche-per-chi-ha-una-copia-pirata


Ah però… Windows 10 gratuito per tutti!
Per come conosco il mondo, sono convinto che in tanti avranno da ridire anche a regalarglielo.. e non mi riferisco agli appassionati Apple.

Secondo me è una bella novità, anche se ovviamente, siccome nessuno ti regala niente (figurati gli Americani succhiasangue), gatta ci cova e chissà che sorprese poi ci saranno!
Però intanto, se veramente lo metteranno a disposizione per tutti, lo prendo volentieri. Chiaramente per installarlo su drive a parte, tenendo ben da conto l’unità con l’attuale installazione di WIN 7.


Nel frattempo il mio PC è sempre open sul tavolo (il case mi è arrivato, ma chissà quando farò il montaggio)… ed essendo ormai trascorso un anno, è da considerarsi quasi obsoleto.


È da quando misi insieme i primi pezzi, che aspetto l’occasione buona per acquistare una scheda video di medio livello, ma non c’è stato verso!
Come tanti altri ho atteso l’uscita della Nvidia GTX970, per poi scoprire che costava mediamente ben più di 300€, mentre la mia intenzione era di "investire" solo 2/3 di quell'ammontare.
A dire il vero tempo fa sono arrivato a un pelo dall’acquisto, imbattendomi su eBay in una Zotac seminuova a 250€, però ho esitato, non per l’inserzione, che aveva tutti i crismi della regolarità (infatti poi ebbe feedback positivo), ma per mancanza di convinzione.

Due giorni dopo quell’episodio, scoppiò il bubbone della RAM… sfociato nientemeno che in Class Action:
http://www.hwupgrade.it/news/skvideo/geforce-gtx-970-class-action-contro-nvidia-per-le-specifiche-modificate_56157.html

La figura di merda di Nvidia è stata colossale e sono sacrosante le numerose vignette di presa in giro, tra cui quella di AMD:





A quel punto, ho sperato che la versione GTX 960 facesse al caso mio per dotazione e prezzo… invece quelli di Nvidia hanno proposto una scheda da 200 € con 2 Giga di RAM a 128 bit.
Non ci siamo… io non la compero di sicuro!
Tra l’altro una scheda con 2GB di RAM a 128bit ce l’ho già, ed è l’ottima (davvero ottima) GTX750ti, che non è performante come la GTX960, ma riesce a fare quello che mi occorre e non è poco!
Perciò, cara Nvidia, se vuoi 200 e passa Euro da me, devi mettere insieme una bella schedozza, con 4GB effettivi di video RAM a 256bit, altrimenti non se ne fa niente.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Vintage.Audio.Tube.HI-END



Registrato: 21/02/15 16:01
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Lun Mar 23, 2015 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io prediligo AMD sul video da tanti anni...
Ecco la mia scheda video attuale (foto tratte dal web ma nn ho problemi alla bisogna a postare quelle del mio pc):







Certo ormai ha qualche annetto, costava una fucilata un paio dia anni fa, ma le prestazioni anche grazie agli ultimi catalyst 15.3 beta sono ancora mostruose....abbinato al Intel corei7 980EXTREME (12 core logici e 6 fisici), e mobo ASUS RAMPAGE 2 EXTREME.
Ovviamente trattasi di una coppia di gpu core MALTA, con 3gb di ram effetttiva a gpu per un totale di 6gb.

Le specifiche fanno ancora paura:



Memory bandwitch 384bit x 2....

Cpu raffreddata a liquido ovviamente, capace di 4.82Ghz (per ogni core) con 1.53vcore.

Sempre stato malato anche di overclock aimè....
M
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 1:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Azz… quella è la tipica scheda da giocatore incazzato.

In effetti io mi trovo molti piani più sotto… e, non possedendo nemmeno un gioco, mi accontenterei di una volgare scheda di medio livello.
Per questo motivo mi attiravano le prospettive dell’architettura Maxwell di Nvidia.

Ma quest’ultima ha disatteso parecchie aspettative, a partire da quei 22nm di cui si favoleggiava un anno fa e tuttora in fase di messa a punto.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Vintage.Audio.Tube.HI-END



Registrato: 21/02/15 16:01
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2015 2:42 am    Oggetto: Rispondi citando

E gia, alla soglia dei 40 ancora sono un giocatore incallito...
Che ci posso fare...
M
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gasgas
Moderatore


Registrato: 18/01/08 20:29
Messaggi: 305
Residenza: gasgasland

MessaggioInviato: Mer Set 09, 2015 3:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

questi sono alimentantori!! Razz

http://www.tomshw.it/news/be-quiet-dark-power-pro-11-da-550-650-e-750-watt-con-efficienza-ai-massimi-livelli-69860?utm_content=bufferba541&utm_medium=social&utm_source=facebook.com&utm_campaign=buffer
_________________
"Ho speso tutti i miei soldi in donne, auto e alcool, il resto l'ho sperperato" G. Best
Top
Profilo Invia messaggio privato
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Gio Set 10, 2015 11:01 am    Oggetto: Rispondi citando

In effetti sono alimentatori fatti molto bene… però mi allineo con la maggioranza dei commenti riportati sotto l’articolo da te linkato.

Cito in particolare:
“ I migliori alimentatori sono quelli con componenti interni fatti dai seguenti marchi: Seasonic, Super Flower, FSP e Enermax (ma questi ultimi non vengono più prodotti).
Le marche che montano questi componenti sono le seguenti:
- Seasonic
- Super Flower
- FSP
- (Enermax)
+ i produttori terzi:
- EVGA (fatti da FSP nella fascia medio-alta, da Super Flower nella fascia alta).
- Be Quiet (fatti da FSP nella fascia alta)
- Antec (fatti da Seasonic nella fascia alta)
- XFX (fatti da Seasonic)
- Cooler Master (fatti da Seasonic nella fascia alta)
- Silverstone (fatti da Seasonic nella fascia alta)
- Corsair (fatti da Seasonic nella fascia alta) - Solo la serie Ax, Axi ”


Ci sono alcune imprecisioni in quel che dice, ma il discorso generale è valido.

Comunque l’alimentatore menzionato in precedenza a pag. 1, il Corsair AX860i, non è mica da meno, per qualità di costruzione e prestazioni… e infatti ha riscosso apprezzamenti trasversali.
Tra l’altro nell’utilizzo normale del PC, può lavorare a ventola ferma.
Inoltre i Corsair sono gli unici ad interfacciarsi tramite software, consentendo di settare e monitorare svariati parametri.







Nell’ambito del thread, devo raccontare che il mio Corsair AX860i, preso a suo tempo in condizioni di praticamente nuovo, l’ho usato per circa 6 mesi, poi l’ho sostituito per via di un’occasione vantaggiosa, con un Antec HCP-1300 Platinum.

Devo ricordarmi di mettere in vendita il Corsair sul mercatino a 75 €.



www.ansaht.com
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> di tutto un po' Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it