Indice del forum AnsaHT.com

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Audiofilo -audiofilia & co
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Disinformazione Gratuita
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ospite






MessaggioInviato: Ven Apr 07, 2017 10:32 am    Oggetto: Audiofilo -audiofilia & co Rispondi citando

Boh, volevo rispondere a qualche topic, ma non mi è permesso, perlomeno non ancora.
Ed allora ne apro uno... qui, disinformazione, controcultura... boh, ci provo.

Mi ritengo un appassionato, forse neppure molto ferrato, forse. Non ho mai partecipato ai vari forum audio o costruzione, fino a qualche anno fa quando per cercare di condividere con qualcuno (come me o più di me) ho iniziato a cercare. Internet è fighissimo, se cerchi trovi, ho partecipato più che altro a vari forum di fotografia più che altro esteri, quelli nostrani mi hanno sempre, alla lunga, dato noia.

Vabbè... tornando all'audio, ho l'impressione che i forum si stiano estinguendo, molti di quelli che ho visitato riportano messaggi vecchi se non vecchissimi, poi altri, più piccoli, dove incontro gli stessi nick Shocked
Insomma mi sono perso il "meglio" delle diatribe ? O mi sono perso il meglio di ?
Da un'altro forum sono scappato perchè qualunque cosa dicessi veniva su un moderatore o pseudo tale che ne sapeva sempre più di me (e fin lì lo posso tollerare) e qualunque cosa, il moderatore, l'aveva, faceva, ascoltava meglio di me chiamando i suoi adepti a confermare la causa dello pseudo moderatore... ci sono tornato dopo un po' di tempo ed il forum è praticamente morto o in coma profondo.

Ecco ... il mondo audio .... ho iniziato anche a girare un po' per le fiere, a momenti mi sento male .... e comunque mi pare che pure nelle fiere almeno nella capitale, l'affluenza è un po' "strana" ... e .... guarda caso ci trovo più o meno certi discorsi da forum, discorsi che manco al bar.

Oh, a me piace (anche) Diana Krall, e me la sento, oltretutto è pure una bella gnocca, una musica che va bene di sottofondo come pure per ascoltarla "quasi" seriamente.
Continuerò ad ascoltare la mia musica preferita, quella che mi emoziona in un modo o nell'altro... inclusa Lady GaGa coi suoi limiti e pregi.

Vabbè ...
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Ven Apr 07, 2017 7:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tra le tue considerazioni, ce ne sono diverse che condivido, avendole a suo tempo vissute anch’io.
Per esempio mi sarebbe piaciuto fare qualche intervento ogni tanto in altro forum… ma immancabilmente ritrovi sempre gli stessi personaggi, che già fanno clan in tutti i forum audio, e quindi già sai che non è aria.

Non parliamo poi di moderatori… ahahahah
Mi ricordo per esempio di Rosanova… aprivi un thread alla sera e al mattino dopo ne trovavi tre, ricavati da tre spezzoni del tuo discorso smembrato e nemmeno uno aveva conservato il titolo da te scelto in origine… allucinante!

Tra i tanti possibili esempi, ho citato lui, per il fatto che venendo via da quel forum, diedi poi vita a questo, ormai 10 anni fa Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ospite






MessaggioInviato: Sab Apr 08, 2017 7:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:

Mi ricordo per esempio di Rosanova… aprivi un thread alla sera e al mattino dopo ne trovavi tre, ricavati da tre spezzoni del tuo discorso smembrato e nemmeno uno aveva conservato il titolo da te scelto in origine… allucinante!


heheheh vero anche questo ...
Bah, visto che si fanno nomi e cognomi ... ci aggiungo anche un certo Stentor (credo di ricordare così i lsuo nick) che parlava con le frasi prese da Tnt-audio mentre descriveva la Dl 103 ... Che non ci trovo un granchè di male, se si riportassero le citazioni anzichè provare a farle passare come proprie...

Che dire... alla peggio rimango "solo" con il mio impianto che tengo a precisare non ha i diffusori Opera. Questa è una chicca... però sono buoni diffusori che però a me non piacciono ...

Anzi... venderei una coppia di Aliante Moda ...per ancora non so cos'altro... idee ?
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Dom Apr 09, 2017 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Stentor (Ivano Borroni di Milano) è noto soprattutto per il duetto con l’altro moderatore Daniele Pucciarelli, a formare una coppia di “utili idioti”, per come fanno il gioco del sistema commerciale più becero, pur di ottenere un po’ di visibilità.


I diffusori andrebbero cambiati solo quando capita di sentirne altri che ammaliano irresistibilmente, ammesso che siano economicamente accessibili ovviamente.
L’alternativa, visto che sei appassionato di autocostruzione, potrebbe appunto essere quella di crearsi un diffusore adatto in tutto e per tutto alle proprie esigenze… e te lo dico per averlo fatto personalmente, con infinita soddisfazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ospite






MessaggioInviato: Lun Apr 10, 2017 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:
Stentor (Ivano Borroni di Milano) è noto soprattutto per il duetto con l’altro moderatore Daniele Pucciarelli, a formare una coppia di “utili idioti”, per come fanno il gioco del sistema commerciale più becero, pur di ottenere un po’ di visibilità.


Daniele Pucciarelli il tipo che nella firma riporta: "autocostruttore diffusori a radiazione diretta"
E' che io son un po' sensibile e spesso penso male quindi mi pare un po' carenza di autostima, soprattutto su un forum e dove non è richiesta una qualifica. ma il mondo va anche, purtroppo, così.
Ma se mi accetterete nel forum come iscritto posso firmarmi con tutte le mie qualifiche ? Magari non tutte, per evitare di occupare spazio. Very Happy Laughing


ANSA ha scritto:
I diffusori andrebbero cambiati solo quando capita di sentirne altri che ammaliano irresistibilmente, ammesso che siano economicamente accessibili ovviamente.
L’alternativa, visto che sei appassionato di autocostruzione, potrebbe appunto essere quella di crearsi un diffusore adatto in tutto e per tutto alle proprie esigenze… e te lo dico per averlo fatto personalmente, con infinita soddisfazione.


Non hai tutti i torti .... aggiungo, quando i propri non soddisfano più, il che però riporta ad un'altra considerazione che potrebbe essere che non mi hanno mai soddisfatto fino in fondo e quindi un acquisto erratto.
In realtà a suo tempo mi piacquero molto le Dali IKON che però non petti acquistare a quel tempo, ora in teoria potrei ma recentemente ho ascoltato un progetto fostex col 206Fe, quindi non disdegno, a prescindere, l'auto costruzione, è che sui diffusoro sono un po pigro.
Ma accetto consigli.
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mar Apr 11, 2017 11:18 am    Oggetto: Rispondi citando

La scritta “autocostruttore diffusori a radiazione diretta”, la adottò nel periodo in cui s’arruffianava Calabrese. Siccome quest’ultimo si dichiara il migliore progettista di diffusori a tromba di tutti i tempi (avanti due generazioni anche rispetto a JBL), il Pucciarelli escogitò quella scritta come gesto di sottomissione.


Rispetto ai tuoi riferimenti, gli FE206 ti indirizzano verso diffusori con sensibilità superiore, senza traumi per la musicalità in gamma media a cui sei abituato. Potrebbe essere un passo importante, verso soluzioni di notevole soddisfazione, magari a tre vie.
La pigrizia ha un importante aspetto positivo, per il fatto che prendendola comoda, puoi assimilare meglio i cambiamenti e orientarti a ragion veduta.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ospite






MessaggioInviato: Mar Apr 11, 2017 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

ANSA ha scritto:

Rispetto ai tuoi riferimenti, gli FE206 ti indirizzano verso diffusori con sensibilità superiore, senza traumi per la musicalità in gamma media a cui sei abituato. Potrebbe essere un passo importante, verso soluzioni di notevole soddisfazione, magari a tre vie.
La pigrizia ha un importante aspetto positivo, per il fatto che prendendola comoda, puoi assimilare meglio i cambiamenti e orientarti a ragion veduta.


Forse non ho capito .... mi stai consigliando un sistema a 3 vie ad efficienza alta / medio alta o un progetto 3 vie con gli F206?

Ho avuto modo di ascoltare questo :
http://www.fostexinternational.com/docs/speaker_components/pdf/FE206En.pdf
pilotato da un SE di 300B, ampli a parte on mi sono dispiaciute nonostante un po di carenza in basso che però non mi ha fatto soffrire.
Non ho mai visto un 3 vie con i 206 ...
Top
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mer Apr 12, 2017 5:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uhmmm… in effetti anch’io non ho presente al momento di soluzioni a tre vie con l’FE206, ma può darsi che con una ricerca google risulti che qualcosa è stato fatto.

Comunque sia, se ho azzardato l’idea di un sistema tre vie, imperniato su di un’unità medi con l’FE206, è per “colpa” delle indicazioni che hai fornito.
La soluzione del caricamento a tromba è OK, coi suoi importanti pregi e i suoi difetti. Certamente il risultato non sarebbe in questo caso quanto di più indicato, per soddisfacenti divagazioni occasionali, a generi strani quali per esempio Lady Gaga, da te menzionata.
Inoltre il tuo riferimento alla pigrizia, mal si abbina alle laboriose complicazioni necessarie per costruire delle trombe.
Tutto ciò suggerirebbe di utilizzare l’FE206 in reflex o in bi-reflex, per ottenere un largabanda, che non ha i pregi del caricamento a tromba (ma nemmeno certi importanti difetti, quali il ritardo temporale dell’emissione posteriore), però conserva la medesima essenza musicale.
Il vantaggio sarebbe innanzitutto di una realizzazione ben più semplice, e poi soprattutto la possibilità di aggiungere una gamma bassa e una gamma alta, per completare la resa del largabanda.
Così facendo, ti assicuro che le divagazioni diventerebbero uno spasso... e lo dico per aver provato!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ANSA
Site Admin


Registrato: 31/05/07 23:32
Messaggi: 1900

MessaggioInviato: Mer Apr 12, 2017 5:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qualcosa del genere:
http://diyaudioprojects.com/Speakers/Fostex-FE206En-Double-Bass-Reflex-Speakers/





Per i pigri… c’è anche la soluzione già pronta, ad un prezzo ragionevole:
http://www.ebay.com/itm/Speaker-box-for-Fostex-FE206E-pair-Bass-Reflex-Type-Enclosure-/112264231770


Una volta rifinito in gamma alta e potenziato in gamma bassa, ne risulterebbe un sistema a 3 vie di buona efficienza e notevole musicalità… quest’ultima garantita proprio dall'ampia gamma media in carico all’FE206
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ospite






MessaggioInviato: Gio Apr 13, 2017 1:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hai acceso il mio interesse.
Effettivamente, Lady Gaga, così come la conosciamo tramite i media è una divagazione provisoria, a tratti è QUASI una provocazione, ma io trovo che abbia una bella voce, putroppo deturpata dal genere musicale, ma imho trovo peggio la nostrana seppur brava Giorgia, ma vabbè, cioè mica posso sempre e solo ascoltare i "soliti" che ormai sono talmente straabusati che quando giro per fiere mi viene il mal di stomaco.
Brian Bromberg mi piace, col suo basso e la tendenza a interpretare Herbie Hancok, le solite Diana Krall Patricia, Alicia, Joice e Joss, per rimanere al femminile.
Ok basta così Laughing

Ma eccole:



anche se ho trovato solo la foto, niente progetto...

Inizio a pensare

Cmq è chiaro, se ho capito, un sub di rinforzo e un super tweeter[/url]
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Disinformazione Gratuita Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it